Cubo traslucido con figure anamorfiche, dipinte a mano al suo interno

L’artista Thomas Medicus ha appena presentato una nuova scultura anamorfica intitolata  “Emergence Lab” che contiene sei immagini dipinte a mano all’interno di un grande cubo traslucido. I sei dipinti frammentati sono distribuiti in 216 strisce di vetro acrilico tagliato con un laser, progettati in modo che, allineando lo sguardo, compaia una figura su ogni lato.
Ogni figura è abilmente contenuta all’interno della stessa superficie della sua controparte sul lato opposto, e l’oggetto è riempito con olio di silicone, dandogli così l’aspetto di un vetro solido.

Links:
http://thomasmedicus.at/emergence-lab
https://www.instagram.com/tomedicus

cube-2

 

 

wurfel-2

 

cube-1

(Fonte: ThisIsColossal)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi